lifePR
Pressemitteilung BoxID: 530604 (PostFinance AG)
  • PostFinance AG
  • Mingerstrasse 20
  • 3030 Bern
  • https://www.postfinance.ch
  • Ansprechpartner
  • Johannes Möri
  • +41 (79) 35408-39

PostFinance reagisce agli interessi negativi della BNS

Servizi finanziari

(lifePR) (Bern, ) Il 1o marzo 2015 PostFinance introdurrà un limite dell'importo fruttifero d'interesse pari a 10 milioni di franchi sui conti commerciali. Per i clienti maggiori e le banche verrà applicata inoltre una commissione sull'avere disponibile a partire da un valore limite individuale.

Il 22 gennaio 2015 la Banca nazionale svizzera ha introdotto un interesse negativo pari al -0,75% sui capitali depositati su conti giro. Essendo direttamente interessata da tale misura, PostFinance è tenuta a pagare dei tassi negativi su una parte delle proprie giacenze in conto giro. Pertanto il 1o marzo 2015 l'istituto finanziario introdurrà un limite dell'importo fruttifero d'interesse pari a 10 milioni di franchi o 10 milioni di euro sui conti commerciali. Sui capitali eccedenti tale limite non verranno più corrisposti interessi fino a nuovo avviso.

Significative variazioni del saldo sotto la lente
Per i clienti principali e le banche PostFinance ha deciso, inoltre, di definire un valore limite individuale. Sulla giacenza eccedente tale soglia verrà riscossa dal 1o febbraio 2015 una commissione sull'avere disponibile attualmente pari all'1%.

I provvedimenti adottati da PostFinance si concentrano volutamente sui clienti maggiori e sulle banche che trasferiscono all'istituto stesso capitali che non hanno alcuna relazione diretta con il traffico dei pagamenti. Stando alla situazione attuale, i clienti privati e la maggior parte dei clienti commerciali non dovranno pagare nessuna commissione sull'avere disponibile.

Qualora la situazione sui mercati dovesse mutare sensibilmente, PostFinance si riserverà la facoltà di applicare altre misure.