Sonntag, 22. April 2018


  • Pressemitteilung BoxID 515082

PostFinance lancia il nuovo e-finance

E-banking

Bern, (lifePR) - Il numero uno dell'e-banking svizzero ha un nuovo look: PostFinance ha riela-borato il suo portale e-finance che viene introdotto oggi per i clienti. L'interfaccia utente è stata integralmente rivista ed è proposta ora con un design moderno, incentrato su piastrelle, che rende l'e-banking dell'istituto finanziario ancora più semplice e intuitivo.

Con 1,6 milioni di utenti, e-finance di PostFinance è il portale di online banking più utilizzato in Svizzera. Da oggi la versione desktop e tablet si presenta in una nuova veste grafica e propone un design che si adatta al terminale utilizzato dagli utenti che gestiscono elettronicamente le proprie finanze (responsive design). La versione mobile del browser e le app per smartphone saranno riorganizzate nella primavera 2015.

Un design moderno incentrato su piastrelle
PostFinance ha completamente riorganizzato l'interfaccia utente di e-finance. D'ora in poi le funzioni principali saranno mostrate ai clienti sulla pagina iniziale sotto forma di piastrelle, un elemento che, abbinato alla nuova struttura informativa, renderà e-finance ancora più semplice, completo e intuitivo. Gli utenti potranno spostare e riorganizzare le piastrelle in base alle loro preferenze. Da questo momento, inoltre, le novità come gli avvisi della mailbox, le e-fatture e le autorizzazioni di pagamento in sospeso saranno visualizzate in un centro notifiche centrale.

E-cockpit, l'assistente finanziario personale
PostFinance è stato il primo istituto finanziario a lanciare, due anni fa, un assistente finanziario elettronico nell'online banking denominato e-cockpit. Grazie alle esperienze e conoscenze acquisite negli ultimi mesi, il servizio è stato perfezionato fino a diventare parte integrante di e-finance. Con l'intento di offrire ai clienti una panoramica detta-gliata della propria situazione finanziaria personale, il tool suddivide automaticamente le entrate e le uscite in categorie, modificabili in base alle preferenze dell'utente, e le rappresenta sotto forma di grafico. Con questo pratico strumento i clienti possono inoltre definire e controllare budget e obiettivi di risparmio.

Offerte di Terzi
Ad aprile 2015 PostFinance prevede di attivare in e-finance una serie di offerte vantag-giose di altri operatori per i propri clienti privati. Si precisa che i dati analizzati per tali scopi di marketing resteranno sempre in possesso di PostFinance e non verranno trasmessi, resi accessibili né venduti a terzi. Questi ultimi non potranno pertanto risalire all'identità delle singole persone. I clienti che non desidereranno beneficiare di tali offerte potranno disattivare il servizio: online, se non hanno ancora accettato le nuove condizioni di adesione e-finance, o per iscritto.

Per i clienti autonomi
I clienti acquisiscono un'autonomia sempre maggiore in ambito finanziario. PostFinance tiene conto di quest'evoluzione e si propone come prima scelta per tutti coloro che gestiscono autonomamente le proprie finanze. Il potenziamento e l'ampliamento della gamma di servizi digitali sono pertanto aspetti centrali della strategia dell'azienda. Con l'introduzione del nuovo e-finance, si assiste a un'ulteriore semplificazione dell'online banking. PostFinance è anche leader di mercato nel Mobile Banking: basti pensare che i download delle app dell'azienda effettuati finora sono stati 540'000.

La sicurezza al primo posto
La sicurezza e l'affidabilità sono due requisiti fondamentali nell'e-banking. PostFinance dispone di un sistema di sicurezza complesso ed efficiente per il suo online banking. Il login al nuovo portale continuerà a essere effettuato secondo la procedura abituale con l'apparecchio di lettura giallo, il Mobile ID di Swisscom o la PostFinance Display-card. È importante che i clienti mantengano un livello di sicurezza massimo sul proprio computer (firewall, antivirus) e aggiornino regolarmente il sistema operativo.

Maggiori informazioni sul nuovo e-finance: www.postfinance.ch/efinance

Diese Pressemitteilungen könnten Sie auch interessieren

Venture Plus Fonds 4 (V+): Anleger erhalten Zahlungsaufforderung

, Finanzen & Versicherungen, CLLB Rechtsanwälte Cocron, Liebl, Leitz, Braun, Kainz Partnerschaft mbB

Wie die auf Bank- und Kapitalmarktrecht spezialisierte Kanzlei CLLB Rechtsanwälte mit Sitz in München und Berlin meldet, wurden diverse Anleger...

ROLAND LawGuide: Neues Produkt schließt Lücke im Angebot der Rechtsschutz-Versicherer

, Finanzen & Versicherungen, ROLAND-Gruppe

ROLAND LawGuide sichert alle rechtlichen Fragen des Lebens ab – durch  telefonische Rechtsberatung, Konfliktlösung und Mediation. Der Fokus...

Zahnlücken sollen keine Lücken ins Budget reißen

, Finanzen & Versicherungen, HanseMerkur Versicherungsgruppe

Hätte der Mensch Zähne wie der Hai, hieße es bei Zahnschäden: einfach abwarten, bis sich die neu nachgewachsene Zahnreihe aus dem Kiefer herausbildet....

Disclaimer