Montag, 23. April 2018


  • Pressemitteilung BoxID 494331

Markus Fuhrer sarà il nuovo responsabile Informatica

Comitato di direzione

Bern, (lifePR) - Il Consiglio di amministrazione di PostFinance ha nominato Markus Fuhrer nuovo responsabile Informatica (CIO) di PostFinance. Assumerà la sua nuova funzione il 1° settembre 2014, diventando anche membro del comitato di direzione. Markus Fuhrer, di Berna, lavora da 25 anni presso l'istituto finanzia-rio retail ed è stato, tra l'altro, per dieci anni sostituto CIO. Attualmente dirige il grande progetto di rinnovo dei core banking system di PostFinance.

Dal 1° settembre 2014 Markus Fuhrer (1968) sarà il nuovo responsabile Informatica e membro del comitato di direzione di PostFinance. Subentra a Enrico Lardelli, che pas-serà alla Banca Cantonale Grigione.

Fuhrer è approdato a PostFinance nel 1989 dall'attuale Entris Banking AG. Nell'Informatica dell'istituto finanziario retail ha diretto diverse unità e occupato tutti i livelli dirigenziali. Dal 2003 al 2013 è stato sostituto del CIO. Da gennaio 2013 è responsabile del grande progetto «Core Banking Transformation» per il rinnovo dei core banking system di PostFinance. Da allora il settore dei fondi di investimento (ottobre 2013) e le operazioni passive (aprile 2014) sono stati mutati con successo sul nuovo core banking system. Continuerà a dirigere tale progetto ad interim probabil-mente fino a fine 2015.

Markus Fuhrer ha conseguito un diploma in project management presso la Wirtschaftsinformatikschule Schweiz e concluso un Advanced Management Program in gestione aziendale. Il futuro responsabile Informatica ama trascorrere il suo tempo libe-ro in famiglia e praticando vari sport. Markus Fuhrer è sposato, ha due figli e vive con la sua famiglia a Bolligen (BE).

Diese Pressemitteilungen könnten Sie auch interessieren

Berufe auf einen Blick

, Bildung & Karriere, Bundesagentur für Arbeit

Mit wenigen Klicks alle wichtigen Informationen zu Berufsgruppen erhalten und sich so über den Arbeitsmarkt informieren: das bietet ab heute...

KJP schmeißt Geld zum Fenster raus... wer's haben will, muss sich bewerben

, Bildung & Karriere, Kreisausschuss des Vogelsbergkreises

So hatte das Kreisjugendparlament (KJP) aufgerufen. Das KJP hatte den mit 7500 Euro dotierten hessischen Jugendpartizipations­preis gewonnen...

Das Erbe der Gewalt: Europa und der erste Weltkrieg

, Bildung & Karriere, Kreisausschuss des Vogelsbergkreises

Multimediale DokuLive-Präsentation  in Kooperation mit der Konrad-Adenauer-Stiftung Hessen 1981 wird auf dem Dachboden eines französischen Bauernhofes...

Disclaimer